“Del perché non sono degna di essere una social-qualcosa” o “Come un pirata mi salvò da un naufragio”

Chiunque faccia meno di questo, non esiste in rete. E se non esiste in rete, non esiste tout-court. Ma il fatto è che a volte mi sento triste, o alienata, o prosciugata e non ho voglia né tempo di fare finta di essere qualcos’altro.

Due fiabe al Bologna Children’s Book Fair

Io scrivo romanzi. Questo si sa (credo).
Quello che forse non si sa è che io scrivo anche racconti, sceneggiature e fiabe, oltre alla lista della spesa e le to-do-list che rimangono perennemente integre.
Queste cose non le scrivo con costanza (tranne la lista della spesa, quella sì) …

Procrastinazione

La procrastinazione e il vuoto interiore. Una teoria.

La radice della procrastinazione, di ogni tipo di procrastinazione, è il vuoto. È un po’ come accade a volte con i sensi di colpa. Prima sentiamo – a un livello molto sottile e a volte inconsapevole…

Apologia della noia

Qualcuno mi chiede, di tanto in tanto, com’è scrivere un romanzo. Qual è il segreto.
Che sia per ascoltare ciò che ha da dire la nostra voce interiore o per dedicarci a ciò che aneliamo portare a termine, è necessario avere a che fare con la noia.

Il mio augurio in una poesia d’amore, dopo l’amore.

Desidero salutare questo nuovo anno che comincia, e onorare il vecchio che cede il passo, con una poesia.
Una raccolta di versi di straordinaria bellezza nella loro semplicità.

Presentazione del romanzo a Potenza

Giovedì 22 dicembre, alle 17:00, presento il mio romanzo d’esordio a Potenza.
Sarò molto felice di rispondere alle domande e alle curiosità di chi vorrà raggiungermi.